top of page
  • Matteo Segala

Coro A.N.A. Latina, un orgoglio per la città

Il 20 e 21 ottobre si terrà la 25ª edizione della rassegna "Canti della Montagna", l'evento corale più importante e longevo della città di Latina.

Gli alpini inaugureranno la riapertura del teatro G. D'Annunzio di Latina.

coro ana latina

Cantare, cantare sempre e soprattutto insieme.” È questa la passione che anima, da sempre, i cantori del Coro ANA Latina, fin da quando risuonavano le melodie dei pionieri chiamati a bonificare l’Agro Pontino. Erano giovani in una terra giovane, in un tempo in cui si iniziava a cantare sotto gli alberi, in mezzo ai poderi, nelle campagne, fino a ritrovarsi a fondare un unico coro, che nel 1993 divenne parte vitale della sezione A.N.A. di Latina.

Da allora sono stati e ancora sono numerosissimi i concerti in tutta Italia e le partecipazioni alle principali rassegne corali nazionali, accompagnati, ogni anno, da tournée internazionali, tra cui quelle in Danimarca, Svizzera, Spagna, Russia, Lituania, Lettonia, Romania, Austria, Repubblica Ceca, Catalogna, Slovacchia.

Nel 2006 è risultato vincitore del Primo Premio Assoluto al “T.I.M. Competition”, Torneo Internazionale di Musica a livello Europeo, la cui fase finale si è svolta a Roma.

Per ben due volte si è esibito davanti a Sua Santità Giovanni Paolo II, in Vaticano, sul sagrato della Basilica di San Pietro.

In ogni occasione presenta il proprio originale repertorio, fondato, oltre che su brani della tradizione più classica, su nuove elaborazioni di musiche popolari e su composizioni originali, facendosi portatore e promotore dei valori e delle tradizioni culturali dell’Agro Pontino.


Brani originali quali “Mia Terra”, “9 Ottobre”, nonché quelli che compongono l’esclusiva e particolare “Messa Alpina”, composti dal Maestro Francesco Milita, sono ormai entrati a far parte del repertorio di tanti cori di montagna, che guardano all’esperienza degli Alpini di Latina come un esempio di passione, disciplina e creatività.


maestro roberto stivali

La direzione artistica è affidata al Maestro Roberto Stivali, che dopo varie esperienze nella direzione corale, grazie alla passione, alla sensibilità e alle grandi capacità artistiche ha felicemente incontrato, nel 2011, il Coro A.N.A. Latina.

Con lui, il coro ha inciso ben tre cd e sta lavorando alla pubblicazione di altri due, per celebrare quest'anno il proprio trentennale con un concerto che si terrà presso il conservatorio di Latina.

Nel giugno 2013 ha portato il coro a vincere il Premio Speciale “Trofeo del pubblico” al Concorso Corale di Ardea organizzato dalla ARCL (Associazione Regionale Cori del Lazio) e a vincere il “Premio Speciale della Giuria” come miglior direttore.

Nello stesso anno, l'ARCL ha premiato il Coro A.N.A. Latina come “Coro dell'anno”, contraddistintosi per i numerosi concerti, la realizzazione del cd “Ed è ricordo che canto si fa” e altre prestigiose attività delle quali si è reso protagonista.


Per le emozioni che trasmette durante i concerti, per la qualità e l'impegno che i coristi e il direttore mettono in ogni occasione, il coro degli alpini di Latina è riconosciuto tra i migliori cori A.N.A. a livello nazionale.


La loro passione, ogni anno, in autunno, li porta ad organizzare, a fini benefici, quello che ad oggi è l'evento corale più importante e longevo della città di Latina. La rassegna internazionale "Canti della Montagna", di cui sono ospiti cori provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero.

Durante questo evento, i ragazzi del coro accompagnano i loro ospiti alla scoperta del territorio pontino, facendogli conoscere le nostre tradizioni, la nostra storia, la nostra cultura.

Ogni rassegna presenta due serate di concerti, una "itinerante", con i vari cori ospiti che si dividono tra le città di fondazione ed una serata di gala a Latina, nella quale i cori si esibiscono tutti insieme, trasmettendosi a vicenda le proprie culture musicali.

rassegna canti della montagna

Quest'anno la rassegna si terrà il 20 e 21 ottobre e sarà la 25ª edizione. Ospiti dell'evento saranno il Coro Croz da la Stria di Spiazzo (TN) ed il Coro Voci del Serchio di Castelnuovo di Garfagnana (LU).


Ad aprire la rassegna sarà il Coro Croz da la Stria che si esibirà venerdì 20 ottobre ad Aprilia, presso la Chiesa San Michele Arcangelo, alle ore 20:00.


Sabato 21 ottobre tutti e tre i cori si esibiranno a Latina al teatro G. D'Annunzio in un concerto di beneficenza per l'ass. Centro di aiuto alla Vita "Emmanuele" di Latina.

...in questi brani c'è la solidarietà, c'è la sofferenza, ma non una sofferenza fine a sé stessa, bensì il donarsi agli altri per donare un futuro. Gli alpini donano sempre la speranza.”

Queste le parole del presidente della sezione Alpini di Latina, l'avvocato Francesco Di Leginio.


Per ogni informazione sull'evento, si può visitare il sito www.coroanalatina.it oppure contattare il Coro A.N.A. Latina sui propri canali social o tramite i referenti Antonio +39 335 123 7576 e Matteo +39 329 587 2812.


Concludo questo breve articolo facendo un invito diretto a voi che leggete, smetto di parlarvi da scrittore ed inizio a parlarvi da corista, anzi, da amico.

Se ne avete modo, andate a cantare in un coro. Troverete una famiglia pronta ad accogliervi, un ambiente caldo e confortevole in cui rilassarvi, conoscere nuove persone, fare amicizie, ma soprattutto crescerete umanamente facendo esperienze che solo un coro può donarvi, provando emozioni che solo un coro può regalare. “Il coro non si può raccontare, bisogna viverlo.”

Comentários


bottom of page